lunedì 15 marzo 2021

Personaggi storici e dialetto romagnolo

Carissimi soci ed amanti dei bottoni, salve!

Vi vorrei mostrare alcuni personaggi ed eventi del nostro territorio ma anche di altre zone d'Italia. È molto importante per la vita culturale di Santarcangelo

I bottoni sono stati creati e donati da Andrea Tensi Grumello del Monte Bg. Bottonificio  M.T.V.  Grazie Andrea.

Benedettini Sofia - Gallavotti Giorgio. Alice Parma - Marco Gardini. Sofia e Marco guide del Museo e membri del CdA

Il Sindaco Parma e Gallavotti.

L’ECCEZIONALE QUADRO STORICO.

La poesia di Nino Pedretti.

IL BOTTONE CON AL POESIA 

La casa della poesia a Santarcangelo

Buona serata

Giorgio Gallavotti

MUSEO DEL BOTTONE - SANTARCANGELO DI ROMAGNA

INFO +39 339 34 83 150 Giorgio Gallavotti

giorgio35@teletu.it

http://ibottonialmuseo.blogspot.com/

https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti

https://marcogore62.wixsite.com/museodelbottone

lunedì 25 gennaio 2021

IL MUSEO DEL BOTTONE NEL MONDO (QUELLO CHE NON È IN ITALIA)

Sottolineo che il Museo del Bottone sarà identificato con MdB


Iniziamo dall'America del nord.

1 * Quèbec Canada una comunità Italiana ha girato dei filmati nel MdB. Tutti gli

anni arriva un gruppo. Loro poi fanno tanti filmati e fotografie.

* La giornalista Yessy Bill è stata un giorno al Museo per una intervista. Pubblica sul libro di Boston Lo descrivo più sotto

2 * Usa, New York La rivista settimanale “La Domenica di Regina” L’Italia un paese dove i sogni diventano realtà. Sembra scritto apposta per il Museo del Bottone

* Usa New York Pamela Quinzi racconta sul blog le bellezze storiche ed artistiche dell’Italia sul Blog www.mireforyou.com Il Museo è ben rappresentato

* Sul libro della “University of Minnesota press” Il Museo c’è con testo e tre fotografie

* Sul libro “The Nazional Button” di Boston, di cui sopra, il Club più antico e internazionale di collezionisti di bottoni,con testo e fotografie del Museo. L’hanno in mano 3500 soci in giro per il Mondo.

3 * PanamaMuseo di bottoni Destro” ha un quadro di bottoni più le fotografie del MdB esposte ben in evidenza.

4 * Brasile La famiglia Carlini con parenti a Santarcangelo, pubblica in Brasile la rivista Carlini-Carlini”. Sono venuti a salutare i loro parenti che gli hanno fatto vistare Santarcangelo. Sono passati anche dal MdB. Hanno fatto le fotografie, poi pubblicate ed ascoltato un po’ di storia

5 * Cile Due giornaliste del quotidiano La Tercera hanno fatto una intervista e le

fotografie. Abbiamo fatto una fotografia assieme, ma non mi hanno mandato la copia del giornale

6 * Perù. Zavatta William il Presidente della comunità Italiana in Perù ha fatto filmati del Museo. E’ venuto al Museo 2 volte. Sua moglie, la prima volta ha staccato un bottone dal suo vestito e me lo ha consegnato. Bottone in noce di cocco con il disegno di un lama. La seconda volta una seria di sei bottoni commemorativi in cofanetto della Marina militare con documento speciale.

7 * Argentina: Nel 2017 a Villa ConCon in Patagonia Mirta Paladri ha inaugurato il Primo Museo del Bottone in America Latina con 4 sale. Una sala è stata intestata a Giorgio. Quadri e fotografie. Prima dell’apertura del Museo è venuta tre volte da me.

8 * Australia Il Club di Collezioni di Bottoni pubblica una rivista “Australian Button Collector”. Cathy Hutton responsabile della Rivista è partita appositamente dall’Australia per venire al Museo, farmi una intervista e pubblicata sulla rivista

9 * Giappone la collezionista e stilista di bottoni Yuuka Miyazono è socia del Club Nazionale di Bottoni del Giappone (@japanbuttonsociety) È arrivata appositamente al Museo. Ha fatto un post su facebook pubblicato in Giappone. Ha ricevuto i complimenti del Presidente della Associazione, che ha fatto conoscere il Museo del Bottone in Giappone. Ha scritto su facebook che organizzeranno una gita sociale per venire a Santarcangelo. Poi è arrivato il Covid.

* Naoko Ishii giapponese che vive in Italia dopo la visita al MdB ha fatto un post molto bello. L’ho stampato fatto le copie da consegnare ai visitatori giapponesi

10 Cina. La giornalista Thian Pingsha, accreditata in Italia per il Global Times di Pechino Il quotidiano più prestigioso della Cina ha scritto articoli con fotografia

* Weibo, sito internet cinese, come in nostro facebook, naturalmente controllato dallo Stato, ha 500 milioni di utenti con un post del MdB grazie al nostro Presidente della Ass. Naz.Piccoli Musei APM.

* Abbiamo avuto 5 ragazze cinesi a fare lo stage dall’Università di Ravenna ed un ragazzo cinese dell’Università di Rimini. Anche loro hanno fatto tanta pubblicità e mi hanno lasciato anche molti regali preziosi

11 * India Una giornalista di un quotidiano The Times of India ha pubblicato un articolo.

12 * Iran Abbiamo avuto uno stagista iraniano dell’Università della Moda di Rimini. Si è presentato come persiano ed è stato molto attivo sui social.

13 * Nepal. Carlo Hada guida turistica è venuto al Museo per raccontarlo ai suoi clienti.

14 * Turchia Una giornalista, della BBC, dopo la visita a Museo ha pubblicato un importante articolo sul quotidiano, ispirato da un bottone 1908 con la mezza luna e la stella ( una maiolica smaltata con un tocco d’oro), che racconta una bella storia d’amore

15 * Russia. La rivista “Rimini” in Italiano e Russo che ha volato gratuitamente sui voli per l’est. Un bellissimo articolo su due pagine con fotografie del MdB

* La rivista Italiano-Russo “Onda dell’Adriatico” quatto pagine con il MdB con tanti bottoni

* Intervista a Radio Mosca.

* La guida Yury ha girato un filmino per la sua agenzia.

* Numerosi i gruppi di turisti russi, dietro solo ai tedeschi per quantità, quando visitano il Museo, gli facciamo la guida in russo, fanno tante fotografie e tanti filmini. Sono innamorati del MdB. Tanta pubblicità. Sono arrivati anche dalla Siberia. Anche tante donazioni

16 * Bulgaria La giornalista Elena Cahanova accreditata in Italia per RNB (Radio Nazionale Bulgara) ha raccontato al popolo bulgaro il Museo molto, ma molto bene. La traduzione la diamo ai visitatori bulgari

* Ancora Elena Cahanova ha pubblicato sulla rivista settimanale di RNB la fotografia del presepe con i bottoni presente al MdB e l’articolo dedicato

17 * Irlanda. A Dublino un articolo su una rivista culturale “Dont leave dublin without seeing tht little museum”.Febbtraio 2014 L’artico riguarda il Riconoscimento Nazionale per i Musei. In quell’anno è stato premiato un Piccolo Museo. L’esempio è stato fatto con il MdB.

18 * Germania. Impossibile scrivere tutti i giornali che hanno parlato del MdB. Tutti gli anni i tedeschi riempiono la nostra riviera e da noi arrivano decine di gruppi alla settimana da marzo a fine giugno e da settembre a metà ottobre.

19 * Svizzera: Estate 2017 una intervista in italiano a Radio Bellinzona.

20 * Vaticano: la rivista “Il mio Papa” ha pubblicato un articolo di quattro pagine “Perché Papa Francesco ha regala due bottoni ad un Museo.”

* Altro articolo per comunicare che al Museo è arrivato un bottone del Santo Francesco Moscati.

21 * Universo. Nel 2016 mi sono arrivati i bottoni, con tanto di documenti ufficiali della Nasa e dell’Esa, che sono stati nella Stazione Spaziale ISS con Shamanta Cristoforetti e Luca Parmitano

* Nel 2019 gli auguri per il mio compleanno dallo spazio. Sono arrivati con una cartolina del MdB fotografata di fronte all’oblò, sotto le nuvole della terra, della Stazione Spaziale la ISS.

* 2020 Gli auguri del compleanno da Luca Parmitano su una sua fotografia vestito da Astronauta

* Un bottone che è stato sull’astronave Beyond per 200 giorni.

* Una cartolina del Museo riprodotta nella Stazione Spaziale ISS


NOTE

IL MUSEO DEL BOTTONE NEL MONDO QUELLO CHE NON È IN ITALIA

Quello che ho scritto sono le presenze fisiche del MdB nel mondo. Tutti possono sempre rivedere e leggere sui social e sui link del MdB

In questo periodo storico tutti i turisti vogliono portare a casa le fotografie dei luoghi visitati. Praticamente tutte le nazioni europee e tantissime altre extra Europa sono passati da noi.

I turisti stranieri sono il 65% dei visitatori da 162 nazioni da tutti i continenti su 196 esistenti nel mondo. Abbiamo i bottoni di 64 nazioni da tutti i continenti

Vi sono anche bottoni di nazioni che ora non ci sono più. La Rodesia, la DDR tedesca, la Cecoslovacchia, l’ Urss. Nazioni sparite di recente.

Nel mondo antico, frantumato in una miriadi di piccoli stati, di bottoni ve ne sono tantissimi, rappresentati dai loro personaggi rimasti famosi nella storia.

Raccontiamo la storia dal 1200 A.C. con un bottone con l’immagine della Maga Circe ai tempo nostri

SOTTOLINEO

Tutto quanto, può essere documentato sotto tutti gli aspetti con documenti ufficiali con articoli e fotografie dell’archivio del MdB dal 2088 al 2020

Ho fatto questo documento perché dalle mie parti si cerca di non evidenziare il grande successo del MdB.


Grazie per l’attenzione

Giorgio Gallavotti

MUSEO DEL BOTTONE

SANTARCANGELO Rn Gennaio 2021

INFO +39 339 34 83 150 Giorgio Gallavotti

giorgio35@teletu.it

http://ibottonialmuseo.blogspot.com/

https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti

https://marcogore62.wixsite.com/museodelbottone

mercoledì 30 dicembre 2020

Auguri spaziali!

 29/12/2020 Oggi Il Resto del Carlino ha pubblicato l’evento degli auguri spaziali. Grazie di cuore alla redazione ed al giornalista Manuel Spadazzi. Ho preparato i quadri per il Museo. Manca solo la cornice


un bottone che è stato nello spazio con certificato firmato da Luca Parmitano

gli auguri da Luca Parmitano direttamente su fotografia e dedica
la cartolina del 2019 è stata riprodotta nello spazio con certificato firmato da Luca Parmitano

nel 2019 una cartolina del museo fotografata davanti all’oblò della Stazione Spaziale ISS

Profilo facebook personale: https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti
Pagina facebook pubblica: https://www.facebook.com/MuseoDelBottone

Giorgio Gallavotti


domenica 22 marzo 2020

Nuovo sito internet del Museo del Bottone

Domenica 22 marzo 2020. Da oggi il Museo del Bottone ha un nuovo sito internet.
Realizzato da Marco Goretti che ringraziamo!
Un sito completo moderno: contatti, fotografie, filmati, arte, costume, società, seduzione e moda. Con oltre 350 fotografie. Fatto per soddisfare a tutte le esigenze dei visitatori.

* IL LINK https://marcogore62.wixsite.com/museodelbottone



Giorgio Gallavotti - Tel: 339 3483150 - Mail: giorgio35@teletu.it


Profilo facebook personale: https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti
Pagina facebook pubblica: https://www.facebook.com/MuseoDelBottone
Blog: http://ibottonialmuseo.blogspot.it/ 

venerdì 13 marzo 2020

Romano Goni

Purtroppo dobbiamo comunicare una perdita inestimabile per i collezionisti di bottoni. Ci ha lasciato Romano Goni. Nella fotografia scattata il 15/05/2011 durante la festa del terzo anno dell'apertura fissa del museo: Giorgio Gallavotti, Alessandra Pinghsa (giornalista cinese) e Romano Goni. Condoglianze alla famiglia dallo staff del Museo




venerdì 18 ottobre 2019

Perugia - Mostra Eurochocolate dal 18 al 27 ottobre 2019

Perugia, 18/10/2019
Al bottone, grande protagonista di questa edizione di Eurochocolate 2019, sono dedicate due mostre, entrambe organizzate ne La stanza dei bottoni appositamente allestita presso l’ex Chiesa della Misericordia.  Buttons è l’originale esposizione realizzata in collaborazione con il Museo del bottone di Santarcangelo di Romagna, aperto nel 2008 dal collezionista Giorgio Gallavotti che vanta dodicimila esemplari dal 1600 ai giorni d’oggi. Altra esposizione – dalla storia alla contemporaneità – quella di Bottonarte, che propone un originale percorso creativo in cui i bottoni diventano oggetto artistico. Circa 600 gli esemplari realizzati in gres-porcellanato, dipinti a mano e in stampa digitale con motivi diversi e unici.

Alcune immagini della mostra 





Giorgio Gallavotti

mercoledì 25 settembre 2019

#attaccabottone con Eurochocolate: a Perugia dal 18 al 27 Ottobre

Protagonista della 26esima edizione un oggetto iconico della nostra vita quotidiana: il bottone

Eurochocolate 2019 dedica la sua 26esima edizione, in programma a Perugia dal 18 al 27 Ottobre, a un oggetto di uso comune che ci accompagna in ogni momento della vita e il cui valore – funzionale, ma anche e soprattutto simbolico e comunicativo – è spesso ignorato. Un oggetto il cui uso si perde nella notte dei tempi, del quale le prime testimonianze risalgono al 2.800 a.C.: il bottone.

#attaccabottone è infatti il claim della prossima attesa edizione del Festival Internazionale del Cioccolato che – come sottolineato dal Presidente, Eugenio Guarducci – “trascorso il primo quarto di secolo vuole lanciare un nuovo corso dall’imprinting creativo ancora più marcato“.


Il mondo dei bottoni è un universo incredibile e sorprendente, che percorre il tempo, le mode e i simboli. Attraversa il campo della superstizione – trovarne uno è infatti di buon auspicio per conquistare una nuova amicizia – e dell’interpretazione dei sogni: vedere attaccare un bottone o attaccarlo di persona indica felicità in famiglia; bottoni metallici preannunciano un invito; bottoni di legno rassicurano circa un buon esito di un lungo lavoro; bottoni di madreperla richiamano un bel viaggio o incontri piacevoli.

“Direi che… un bottone tira l’altro – dichiara Guarducci – e il nostro team è già da tempo al lavoro per costruire un format capace di interpretare questa icona in modo ironico e divertente. Un maxi bottone color marrone ha iniziato a far bella mostra di sé nei luoghi più suggestivi dell’Umbria, dalla bellissima Via Appia fino al Lago Trasimeno, dove è dolcemente rotolato, uscendo poi dai confini regionali e arrivando a conquistare persino le splendide Dolomiti”.

E i bottoni di cioccolato? Di sicuro saranno gli assoluti protagonisti di Eurochocolate 2019 ai quali sarà dedicata una vera e propria Piazza dei Bottoni. 


Il tema dei bottoni porta con sé usanze e costumi diversi in ogni Paese del mondo fino a toccare la sfera sentimentale, come in Giappone dove Eurochocolate è approdato lo scorso Febbraio per la prima edizione di Eurochocolate Osaka. Qui il secondo bottone dall’alto della parte superiore dell’uniforme degli studenti (il gakuran) viene donato – come una vera dichiarazione d’amore – il giorno della consegna dei diplomi dallo studente alla ragazza della quale è innamorato: il bottone più vicino al cuore accumulerebbe infatti le emozioni e i sentimenti provati dallo studente nel corso degli anni passati a scuola.

Per indagare questo stupefacente mondo sul fronte storico-archeologico e contemporaneo verrà allestita Buttons un’originale mostra realizzata, per la sua sezione storica, in collaborazione con il Museo del bottone di Santarcangelo di Romagna, aperto nel 2008 dal collezionista Giorgio Gallavotti e con al suo attivo oltre trecentomila visitatori, tra i quali moltissimi stranieri, incantati di fronte ai ben dodicimila esemplari che vanno dal 1600 ai giorni d’oggi. Il viaggio nel tempo proseguirà nella sua dimensione contemporanea, proponendo numerosi oggetti di design ispirati al bottone fra cui tavolini, sgabelli, pouf, appendiabiti e complementi d’arredo.

Siete pronti ad attaccare bottone?


Giorgio Gallavotti
Tel: 339 3483150
Mail: giorgio35@teletu.it
Profilo facebook personale: https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti
Pagina facebook pubblica: https://www.facebook.com/MuseoDelBottone

martedì 2 aprile 2019

Il primo drone ospite del Museo del Bottone!

Ecco a voi il primo drone ospite nella storia dello straordinario Museo del Bottone di Santarcangelo di Romagna gestito da Giorgio Gallavotti! Si ringraziano Walter Vicario e Francesco Palmieri.

Esecuzione a cura di Francesco Palmieri.

Giorgio Gallavotti
Tel: 339 3483150
Mail: giorgio35@teletu.it
Profilo facebook personale: https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti
Pagina facebook pubblica: https://www.facebook.com/MuseoDelBottone


lunedì 24 dicembre 2018

Benemerenze 2018 Santarcangelo di Romagna

Sabato 22/12/2018 presso la Sala Consigliare “Maria Cristina Garattoni” si è svolto il saluto di fine anno dell’Amministrazione comunale con il discorso del sindaco Alice Parma. "Per il quinto anno ci ritroviamo a scambiarci gli auguri di buone feste, premiare i nostri concittadini meritevoli e condividere alcune considerazioni sulla città."
Benemerenze: tessera di “socio onorario” Pro Loco 2018 a Giorgio Gallavotti, per la passione e la determinazione con cui ha portato avanti il sogno del Museo del Bottone, diventato in dieci anni di attività un luogo di attrazione turistica, un caso di studio e un punto di riferimento per i piccoli musei di tutta Italia; per lo straordinario patrimonio collezionato e sempre valorizzato; per l’instancabile attività di promotore e cicerone del museo.
Si ringraziano di cuore il sindaco Alice Parma e la giunta comunale, il presidente Giorgio Pecci, il presidente onorario Giuseppe Zangoli e tutto il CdA della Pro Loco.
AUGURISSIMI ATUTTI I SANTARCANGIOLESI. GRAZIE PER LA VOSTRA RICONOSCENZA
Giorgio Gallavotti
Tel: 339 3483150
Mail: giorgio35@teletu.it
Profilo facebook personale: https://www.facebook.com/giorgio.gallavotti
Pagina facebook pubblica: https://www.facebook.com/MuseoDelBottone
Sito: http://bottone.art-italy.net/
Blog: http://ibottonialmuseo.blogspot.it/

venerdì 21 dicembre 2018

Buon Natale 2018

20 Dicembre 2018. È ora degli auguri! Io li faccio con due alberi di natale. Il Primo TUTTO CON BOTTONI, che ho creato. Ogni bottone ha un significato.




Il secondo CON TUTTI CIOCCOLATINI inviato, PER GLI AUGURI NATALIZI, dalla direzione della Fiera della Cioccolata di Perugia dove dal 18 al 27 ottobre 2019 si svolgerà l’EUROCHOCOLATE. Il tema sarà Attacca bottone! https://www.eurochocolate.com/perugia2019/
 Il Museo del Bottone è stato invitato a collaborare. Ottima vetrina internazionale